📣 Il mio libro è finalmente in libreria! →

"Smettila di piangere!" non funziona

Carlotta Cerri
Salva

Smettila di piangere!

Sento spesso genitori al parco giochi dirlo a figli visibilmente in crisi, probabilmente anche per mostrare agli altri genitori che stanno prendendo provvedimenti. L’ho detto io stessa ai miei figli più volte di quanto non voglia ammettere, perché il loro pianto è una delle cose che mi rende più nervosa.

Ma, HAI MAI FUNZIONATO? Smettono mai di piangere, quando glielo dici così? Ed è davvero questo il messaggio che vuoi inviare ai tuoi figli: che piangere e mostrare le loro emozioni quando sono tristi o arrabbiati è qualcosa che non dovrebbero fare?

Chiudi gli occhi per un secondo e immaginati mentre piangi, senti la tristezza che quelle lacrime portano con sé. Ora immagina un tuo amico che ti punta il dito al viso e ti dice: “Smetti di piangere!” (che significa davvero: “le tue emozioni non sono importanti per me”). Come ti senti?

Chiudi di nuovo gli occhi, prova la stessa tristezza, immagina le stesse lacrime. Ora immagina un amico seduto accanto a te che ti dice “Respira, sono qui quando sei pronta” (che significa: “capisco le tue emozioni e ho tempo per te”). Non ti fa sentire meglio?

Ora, invece, pensa ai tuoi figli che piangono disperati (per qualsiasi motivo o “non motivo”), urlano, sono visibilmente angosciati e confusi, perché le emozioni confondono: che tipo di amico vuoi essere per loro?

Sii quell’amico.

🌸 Non mi piace farmi pubblicità, ma mi rendo conto sempre di più che tanti genitori non usano il loro potenziale, perché non sanno come accedervi. Nel mio corso online, do ai genitori gli strumenti per iniziare la propria trasformazione e, di conseguenza, crescere adulti equilibrati e felici vivendo in maniera più serena con i propri figli.

Ti invito a darci un’occhiata, perché è il corso che avrei voluto trovare io quando ho iniziato il mio viaggio nella giungla della maternità.

Accedi alla conversazione

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la community e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.

Ti consiglio anche

Quando sento che l'ansia prende il sopravvento, respiro e faccio il gioco del 5-4-3-2-1
2 min
Blog
Al mercato. Una mamma tiene in braccio il suo bambino di circa 6 mesi mentre compra le verdure. Lui osserva tutto, tutti i colori, è un'esplosione sensoriale, è ipnotizzato, con...
2 min
Blog
4
19 min
Parliamo ancora dei no che diciamo ai nostri figli. Parliamo delle loro reazioni isteriche quando li diciamo.Molti dei NO e delle minacce che diciamo ai nostri figli sono il pro...
6 min
Blog
“Smetti di fare così o chiamo la polizia”, ​​”Non andare lì che c’è un mostro cattivo”.Anche se siamo cresciuti ascoltando queste frasi e pensiamo forse che siano innocenti, in ...
5 min
Blog
A volte condivido le nostre fatiche con Oliver e i suoi giorni no, ho persino scritto un post al riguardo (puoi trovarlo qui), ma c'è una cosa che non ho mai condiviso con te, e...
6 min
Blog
Il cervello coccodrillo ci ha aiutati a visualizzare l’emozione e domarla.
1 min
Blog
Noi dormiamo tutti insieme in una stanza. Lo facciamo da molto tempo, molto prima di iniziare a viaggiare. Le persone dicono, i bambini devono abituarsi a dormire nella loro sta...
3 min
Blog
Ho scritto questo post molto tempo fa, più di 8 mesi, ma non mi è mai sembrato il momento di pubblicarlo. Non sono più pronta ora, sono ancora su una montagna russa di emozioni ...
7 min
Blog
NOTA di 2 anni dopo: Ho provato esattamente lo stesso con la mia seconda figlia, Emily, ma non ha mai funzionato: appena mi sono resa conto che avrebbe pianto per ben oltre che ...
11 min
Blog