📣 Il mio libro è finalmente in libreria! →
Cosa sarò da grande

Il primo non-manuale di genitorialità.

Dopo due lunghi anni, il mio libro è finalmente realtà! In «Cosa sarò da grande» mi metto a nudo così che tu possa vedere che anche «la mia casa è in fiamme», proprio come la tua. Da quella vulnerabilità, possiamo ripartire insieme.

Compralo nella tua libreria preferita o online:
Con il libro ricevi un contenuto speciale su come allentare i nodi della genitorialità!
Lo ottieni attraverso un codice QR in un segnalibro all'interno del libro! E ho ricevuto una bella notizia dalla mia casa editrice: dato il successo della prevendita, hanno deciso di inserire il segnalibro… in TUTTA la prima tiratura! Sono felice che arriverà a molte più persone di quante pensassi, perché riflette appieno la mia cultura della condivisone. Grazie a chiunque mi stia aiutando a diffonderlo, l'educazione la cambiamo solo tutti e tutte insieme.
🎁

Facciamo il tour di tutta Italia!

Dopo 17 anni di visite brevi, nel 2024 staremo in Italia per 5 mesi e la gireremo da nord a sud, da ovest a est… nella nostra nuova casa: il van Finn!

Aggiungiamo continuamente nuove date man mano che vengono confermate. Iscriviti a La Tela per ricevere una notifica quando verranno annunciate date vicine a te.
«Finalmente qualcosa di diverso dai libri più blasonati che risolvono il capriccio o la difficoltà del momento ma poi non resta nulla...questo é un libro sulla genitorialità per la vita!»
Nunzia su Amazon
«Consiglio vivamente questo libro a tutti i genitori che desiderano approcciare la genitorialità con saggezza e apertura mentale.»
Roberto su Amazon
«Carlotta è una garanzia di rispetto, onestà e educazione rispettosa.»
Sara su Amazon
«Un libro scorrevole che tratta argomenti importanti in una prospettiva nuova. Mi sono ritrovata e validata.»
Lucia su Amazon
«Sono pagine che toccano l'anima, accarezzandola e prendendola per mano in un viaggio gentile e onesto fatto di educazione rispettosa, da donare a sé stessi, oltre che ai propri figli.»
RosaLa su Amazon
Non è un libro “per genitori”. È un libro per tutti.»
Ambra su Amazon
Foto del momento in cui ho attaccato il telefono con Vallardi dopo aver detto sì. 😂

Come è nato «Cosa sarò da grande»

Quando Vallardi mi ha contattata per scrivere un libro, ho detto di no: stessa risposta che avevo dato alle altre tre case editrici. La Tela è dove scrivo, non mi interessava un libro per il grande pubblico. In tutta risposta, loro mi hanno dato carta bianca e hanno creduto ciecamente in me, e così mi hanno convinta. In fondo, il mio lavoro esiste per cambiare l’educazione e l'approccio all'infanzia, e Vallardi mi ha offerto un'opportunità in più per farlo.

Sono passati due anni dalla firma del contratto, un anno e mezzo da quando ho consegnato oltre 500.000 battute in forma di ragnatela di pensieri senza spina dorsale, e otto mesi da quando Lucia Gaiotto ha sbloccato il blocco della scrittrice*. Aggiungici i tempi editoriali, 45.672 riletture con la pazientissima Antonella, vari tentativi di titoli e copertine e… così è nato «Cosa sarò da grande».

*In questo episodio speciale del podcast ti racconto con moltissima emozione la storia più completa:

Questo episodio di Educare con Calma è un po' diverso, perché è come molta emozione che vi presento il mio libro «Cosa sarò da grande».

OK, ma che cos'è «Cosa sarò da grande?»

Nell’estate 2023, Vallardi mi ha chiesto di fare un breve video per presentare il libro ai librai. Dopo tre giorni alla ricerca di un posto senza vento (le case a Bali sono aperte e noi eravamo nella mecca balinese degli aquiloni), ho comprato il «pelo» al microfono: il risultato è traballante, ma almeno si capisce ciò che dico (😅). È un ricordo talmente buffo che ho deciso di condividerlo con te.

Trovo difficilissimo descrivere «Cosa sarò da grande». Ovviamente parla di educazione dei figli: io lo definisco il primo non-manuale di genitorialità. Perché sì, c'è una bussola – strumenti e spunti di riflessione da cui partire per educare diversamente –, ma c’è anche tanto di noi, della nostra famiglia, dei nostri errori e dei frutti che stiamo raccogliendo.

Ti parlo di vita in tante delle sue sfaccettature, perché la genitorialità non è solo crescere i figli. È evoluzione personale, sesso, morte, discriminazione, coppia, scuola, separazione, stereotipi, carico mentale… ma soprattutto è un viaggio per scendere dalle ruote che non ci appartengono e diventare la versione più autentica di noi. Ancora all’ultima rilettura, nonostante la «nausea» di saperlo a memoria, «Cosa sarò da grande» è riuscito a commuovermi. Spero che tocchi anche te.

Genitorialità: le fondamenta
  1. 1
    Stiamo crescendo adulti
    Educare noi stessi prima dei nostri figli
  2. 2
    I rappresentanti
    Sei già il genitore che vuoi essere
  3. 3
    Solo i pesci morti nuotano con la corrente
    Non devi per forza fare come si è sempre fatto
  4. 4
    La cassetta degli attrezzi
    Gli strumenti essenziali all’inizio del percorso
I genitori
  1. 5
    I consigli sono come la frutta
    L’educazione che hai ricevuto non è l’unica bussola
  2. 6
    Tutte le case sono in fiamme
    La sfida di essere genitori in una società giudicante
  3. 7
    Tu, il partner e la musica
    Fare il lavoro di coppia
  4. 8
    Buon per lei ma non per me
    Salvare un matrimonio parlando di sesso
  5. 9
    Devo occuparmi di una ragazza
    La vera rivoluzione è una donna riposata
  6. 10
    Sono suo padre!
    Le vittime della società dei doppi standard
  7. 11
    Ero il mio vaso di pandora
    La rabbia delle mamme (che non dormono)
I bambini
  1. 12
    I bimbi buoni piangono
    È solo un altro modo di comunicare
  2. 13
    Non sei il comportamento di tuo figlio
    Fare da mediatore invece che da giudice
  3. 14
    Un lupo sempre più grande
    I rischi della cultura dell’obbedienza
  4. 15
    Li hai mangiati tutti?
    Ascoltare il proprio stomaco
  5. 16
    I sapori delle emozioni
    La felicità non si insegna rimuovendo il dolore
  6. 17
    Paura mista a farfalle
    Comprendere e accogliere le paure dei bambini
  7. 18
    È tutto normale, anche la fatica
    Non metterti una maschera con i figli
  8. 19
    I capricci non esistono
    La loro rabbia è la nostra rabbia
Gli altri
  1. 20
    Metto la tv in cantina?
    L’educazione digitale non è solo per i bambini
  2. 21
    Colorare fuori dalle linee
    Perché la scuola non riflette la vita
  3. 22
    Lo smalto con i brillantini
    Sgretolare gli stereotipi di genere (e non)
  4. 23
    Fare zig quando gli altri fanno zag
    Crea tradizioni in cui ti riconosci
  5. 24
    La leonessa leila
    I bambini non fanno domande per cui non sono pronti
  6. 25
    Lo zio ha leccato il biscottino
    L’educazione sessuale si fa in casa
  7. 26
    Come si chiama kenzy?
    Zone di comfort e discriminazione
  8. 27
    Un chilometro in più
    Anche la sostenibilità si insegna con l’esempio
  9. 28
    La bussola della pace
    Imparare a non nascondere le bombe
  10. 29
    Da uno a due
    Perdere la famiglia che conoscevi
  11. 30
    Amare su misura
    Non trattare gli altri come vorresti essere trattato tu
Come continuare
  1. 31
    I frutti non li raccogliamo noi
    Lascia passare due settimane
Cosa sarò da grande
Compralo nella tua libreria preferita o online: