Viola Koyuncuoglu

Quando ero una bambina, sentivo di avere una maggior sensibilità di fronte alle emozioni ed agli stimoli sensoriali; questo flusso di emozioni che mi pervadevano mi facevano sentire diversa e non sempre accolta dalla comunità. Questa sensazione di estraneità è cresciuta con me, installandosi poi come convinzione, plasmando infine il mio carattere, personalità e visione del mondo.

Mi trovi anche sul mio sito web e su Instagram.
Viola ha 4 posti disponibili.

Hai bisogno di aiuto?

Ti posso guidare nella comprensione delle sfide legate all’Alta Sensibilità del tuo bambino e offrirti un sostegno pratico per le difficoltà legate alle sue grandi risposte emotive.

Messaggio

Un aiuto veloce e concreto senza richiedere un appuntamento.

Video consulenza

Un’ora insieme a Viola per parlare di una difficoltà che stai attraversando.

Percorso

Lavora con Viola per qualche settimana per allentare un nodo.

Domande che mi fanno i genitori…

Mi aiuti a capire se mio figlio è altamente sensibile?
Come faccio a comprendere l'origine delle emozioni intense di mio figlio quando è visibilmente sovrastimolato?
Come posso aiutare mio figlio altamente sensibile durante l'inserimento a scuola che fatica a staccarsi da me?
A scuola mi dicono che mio figlio altamente sensibile alle volte vuole giocare da solo, cosa devo dire alle insegnanti?
Quando gli faccio domande dirette, non risponde: come posso aiutarlo a condividere?
Sono una maestra e alle volte ho difficoltà con bambini molto sensibili, puoi aiutarmi?
Ho paura che poi da grande avrà difficoltà nella vita. È meglio sbloccarlo facendogli fare attività in cui ha difficoltà?
Come aiuto mio figlio ad esprimere le sue emozioni quando è visibilmente sovrastimolato e non parla?

Riceverai una risposta nel giro di pochi giorni, a seconda della nostra disponibilità.

Certo! L'1a1 rimarrà solo tra di voi. Noi a volte ci consultiamo per offrirti il miglior aiuto possibile, ma lo facciamo in maniera anonima.

Ci scriverai un messaggio in cui puoi chiedere quello che vuoi. Ti consigliamo di chiedere aiuto per una situazione specifica e ti chiederemo di riassumere in una domanda per poterti aiutare al meglio. 

No. In questo caso non offriamo un rimborso, perché ti dedichiamo il nostro tempo. Abbiamo fiducia che sapremo darti strumenti per sbloccare la situazione che stai vivendo. Se non sarà sufficiente, ti indirizzeremo verso un percorso personalizzato che pensiamo possa fare per te.

Shop

Nuove esperienze: quando non vogliono lanciarsi

Scopri perché i tuoi figli fanno fatica a lanciarsi e come puoi supportarli con empatia nelle varie situazioni.

Scopri di più

Conosci Viola

Oggi sono formatrice FISM (Federazione Italiana Scuole Materne) e Consulente esperta nel lavoro con Persone Altamente Sensibili iscritta nella lista Internazionale di Elaine Aron. La mia connessione con l'Alta Sensibilità va oltre il professionale: sono anche una mamma di un bambino Altamente Sensibile, un legame speciale che mi ha portata a comprendere questa peculiarità ancora più in profondità. 

È stato durante i 25 anni di carriera come redattrice di perizie neuropsichiatriche, che, mentre affinavo la mia passione per le neuroscienze e l'arte delle interazioni umane, ho scoperto che la mia intuizione non era poi così sbagliata; grazie agli studi di Elaine Aron + altri, ho trovato una teoria scientifica che ha confermato la realtà dell’Alta Sensibilità. Questo ha segnato un momento di epifania, confermando che la mia percezione come bambina Altamente Sensibile era reale. 

Ho potuto dare risposte ai miei tanti «perché» rimasti in sospeso da anni, divenendo ancor più consapevole delle mie sensazioni, emozioni e bisogni migliorando in modo incisivo la qualità della mia vita ed interazioni sociali. 
Questa scoperta ha alimentato la mia determinazione nel dedicarmi completamente a questo campo: oggi condivido la mia conoscenza con altre famiglie che vivono la stessa esperienza e fornisco loro supporto. Sono convinta che, divulgando conoscenza e offrendo comprensione, supporto e strumenti, i bambini Altamente Sensibili di oggi potranno, giorno dopo giorno, essere adulti consapevoli, capaci di abbracciare la loro sensibilità come una straordinaria risorsa che li accompagnerà in un percorso di vita ricco di opportunità (anche quando non lo sembrano). 
Ecco che qui nasce il mio progetto EmpaticaMente in cui guido le famiglie attraverso l'Alta Sensibilità, mettendo l'accento sull'empatia, sull’incontro e sull’accoglienza come elementi fondamentali. La pratica quotidiana di questi valori è essenziale, poiché quando trascurati, possono innescarsi circoli di disagio che generano maggiore stress non solo per i più piccoli, ma anche per gli adulti. 

Posso aiutarti a conoscere da molto vicino l’Alta Sensibilità, aprendo una finestra verso la comprensione profonda di questa caratteristica che abbraccia le emozioni. Con un approccio empatico e informato, contribuisco non solo ad evidenziare le potenzialità che risiedono nell'essere Altamente Sensibili, affinché ciascun membro della tua famiglia possa abbracciare questa bellezza, ma anche a trovare l'equilibrio e la consapevolezza che, alle volte, si perdono nei momenti intensi in cui le emozioni diventano travolgenti. 
Il mio mantra è: «La sensibilità è un dono, non un limite di cui vergognarsi». 
«Viola mi scrisse un giorno per chiedermi se potevo aiutarla a diffondere l'alta sensibilità e sfondò una porta aperta: io ho un bambino che ritengo altamente sensibile, ma lo scoprii per caso, leggendo un libro quando era ancora un neonato che mi ha aiutata a vederlo con lenti nuove (e forse a vedere anche me stessa con lenti nuove). Dopo gli episodi che ho registrato con Viola per il mio podcast ho ricevuto così tanti commenti privati di famiglie che ci ringraziavano che ho deciso di invitare Viola a fare parte di 1a1 per offrirvi un posto in cui approfondire l'Alta Sensibilità vostra e dei vostri figli.»

Ascolta episodi di podcast con Viola