E poi erano quattro…

Carlotta Cerri
Salva

Sì, hai capito bene! Sono emozionantissima di annunciare che io e Alex siamo di nuovo in dolce attesa! Avevamo deciso di iniziare a cercare a metà dell’estate, ma la scimmietta (come tutte le scimmietta) aveva altri piani ed è già in cammino.

È buffo perché questa seconda gravidanza non sembra affatto reale. Per me, è vero quello che si dice, “nella prima gravidanza, tutti i pensieri sono per il primo figlio, nella seconda gravidanza tutti i pensieri continuano ad essere per il primo figlio”.

Io e Alex continuiamo a dire cose come, “Dovremo rifare tutto da capo”, “Saremo una famiglia di quattro”, ma sono sicura che nessuno dei due aveva davvero realizzato che avremo un altro figlio!

Fino a ieri mattina.

Vedi, non sono ancora andata alla prima visita, avevo solo calcolato la data presunta usando una di quei calcolatori online, che aveva detto il 19 di gennaio. Questa mattina, però, per renderlo più reale e vedere come cresce e quanto è grande il feto, ho deciso di impostare la stessa app che ho utilizzato anche per Oliver, Nurture, ma non avevo idea della sorpresa che mi aspettava: a quanto pare quando ho calcolato la data la prima volta, l’avevo fatto male perché il bimbo arriva già quest’anno, intorno a Natale!!!

Quindi è diventato molto reale, molto in fretta. Partorirò quest’anno! So che è solo un mese prima di quanto pensassimo, ma mentalmente fa una differenza enorme pensare che avremo il nostro secondo figlio già quest’anno e non l’anno prossimo! Quindi sì, me la sono fatta addosso un pochino!

Venerdì avremo il nostro primo appuntamento per vedere se tutto va bene e allora sarò già di 10 settimane. So che tanti aspettano fino alla dodicesima settimana prima di annunciarlo, ma io credo sia sciocco condividere solo le buone notizie: se qualcosa andasse male, vorrei che le persone lo sappiano e poter condividere la triste notizia con loro.

Quindi visto che famiglia e alcuni amici già lo sanno, non stavo più nella pelle di raccontarlo anche a te.

Tra sette mesi, se tutto va bene, inizieremo un nuovo capitolo chiamato “E poi erano quattro”.

PS. Questo mi ha fatta pensare a quando è arrivato Oliver, a quanto amore si sia generato immediatamente, ma soprattuto al mio parto express… Chissà se sarà così “facile” anche questa volta!

Oliver non era molto collaborativo questa mattina e non siamo riusciti a convincerlo a togliersi le mani di bocca (stanno uscendo cinque denti tutti insieme!). Quindi, bella o brutta, questa è la prima foto ufficiale di noi quattro insieme :-)

Accedi alla conversazione (è gratis!)

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la comunità e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.

Carlotta
Ciao! Sono Carlotta, creatrice de La Tela e viaggiatrice a tempo pieno insieme alla mia famiglia, Alex, Oliver ed Emily.

Ti consiglio anche

Altri contenuti che potrebbero interessarti.