La Tela di Carlotta
Episodio 3

La scuola uccide la creatività? Omaggio a Sir Ken Robinson

Il 21 agosto è morto Sir Ken Robinson, uno degli educatori che più ha influenzato il mio percorso nell'educazione dei bambini. Questo è il mio piccolo omaggio spontaneo a lui.

Il video di cui parlo qui è questo: Do Schools Kill Creativity? (potete scegliere i sottotitoli italiani)

Potete anche leggere un mio vecchio post sul blog con alcune riflessioni personali: La scuola uccide la creatività? e questo racconto di Helen Buckley che dà un esempio concreto di come effettivamente la scuola uccida la creatività (magari duro, ma per me fu necessario per aprire gli occhi).

--

Come appoggiare il podcast:

Io non faccio pubblicità e non accetto sponsor, perché le pubblicità mi danno fastidio e non voglio sottoporvi a più pubblicità di quelle che già vi sommergono nella vita quotidiana. Se vi piace il mio podcast e volete aiutarmi a mantenerlo vivo, potete acquistare uno dei miei corsi:

  • Educare a lungo termine: un corso online su come educare i nostri figli (e prima noi stessi) in maniera più consapevole. Tanti genitori mi dicono che gli ha cambiato la vita.
  • Co-schooling – educare a casa: un corso online su come affiancare il percorso scolastico per dare l’opportunità ai bambini di non perdere il loro naturale amore per il sapere.

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Commenti

Jessica • mag 31, 2021

Ripensare ai segni di penna rossa sui miei quaderni scolastici fa ancora male! Quanta fatica e frustrazione per essere sempre perfetta ed eccellere in tutte le materie per non deludere genitori ed insegnanti! La paura di essere sbagliata e giudicata è ancora fortemente radicata in me. Con mia figlia sto imparando la tolleranza e l'accettazione dell'errore. Non voglio che la mia bimba si trovi con il mio stesso bagaglio...a casa l'ambiente è "protetto" ma come fare se nelle vicinanze non si hanno a disposizione scuole montessoriane?

🌸 Carlotta • giu 1, 2021

Non credo che serva proteggerli, solo dare loro le basi per farlo da soli, proprio come stai facendo tu. Se a scuola trovano un ambiente di segni di penna rossi, ma a casa trovano comprensione e accoglienza dell'errore, impareranno a gestire l'emozione fuori casa e a lungo termine (con amici, compagni, figli…) sceglieranno ciò che li ha fatti sentire meglio: sono sicura che non siano i segni rossi.

Giovanni • mar 24, 2021

Mia figlia di 3 anni e mezzo è spesso frustata dagli "errori" fatti che mai nessuno le fa pesare. Cerchiamo costantemente di rassicurarla ma lei è davvero esigente con sé stessa. Una volta addirittura arrivo a dirmi "mamma ma io non so fare niente" spiazzandomi.

🌸 Carlotta • mar 24, 2021

Giovanni, ti capisco. Non è semplice vedere i nostri bambini non avere fiducia in sé, nonostante i nostri sforzi. Ma la fiducia in sé va coltivata e credo che se continuate a non farle pesare l'errore (quindi anche, per esempio, non correggerla quando fa una cosa diversamente da come la fareste voi) e non elogiarla troppo per ogni successo (perché tutti i "brava!" che diciamo creano dipendenza dall'opinione altrui e quindi meno sicurezza in sé), uscirà da questa fase. Anche Oliver ci è passato :-) Nel mio corso online Educare a Lungo Termine parlo molto di tutto questo, se ti interessa darci un'occhiata. 🙂

Penso che questi ti piaceranno

Corsi online

Aiuto mamme e papà ad essere genitori più consapevoli e ad affiancare la scuola (o scegliere l’homeschooling) nell’educazione dei figli.

Il blog

Scrivo soprattutto di genitorialità consapevole, Montessori e multilinguismo. Dai un’occhiata agli ultimi post.

Vita sostenibile
Vivere in modo sostenibile per me non significa solo avere uno stile di vita più ecologico. Significa prendere decisioni sostenibili per il nostro pianeta, le persone che lo abitano, ma anche per la nostra vita, il nostro stile di vita e la nostra felicità. Significa cogliere ogni occasione quotidiana per evolvere come esseri umani, per essere più felici, più sani, più gentili, più responsabili e più premurosi — l'unico modo sostenibile per un futuro significativo.
Face yoga, lo yoga per il viso
La coppetta mestruale
Perché dovresti indossare lo stesso vestito due volte su Instagram
Il potere di creare abitudini (e perché dovresti farlo anche se poi le rompi)
Mangiare in maniera responsabile è la dieta del futuro (ti va di insegnarlo ai tuoi figli?)
Il potere di NON lamentarsi: puoi farlo per un mese intero?
Pulisci il tuo pianeta, per favore!
Infografia: 8 passi per passare ai pannolini lavabili
Una nota personale sulla felicità
Una nota personale sui social media
Prima volta su La Tela?
Ho preparato alcune collezioni di articoli che ho scritto nel corso degli anni. Magari trovi qualcosa che ti interessa.
Grazie per avermi ascoltata!