Stiamo percorrendo l’Italia: guarda tutte le date! →

Pensieri a ragnatela sul consumismo

Inviato
2.553 recipienti
Salva

Ne scrivo oggi, nel giorno incriminato, il Black Friday, non per farti sentire in colpa se sei tra quelle persone che ha fatto le code per i saldi, ma solo per piantare semini per l’anno prossimo. E chissà, magari una mentalità per la vita.

Oggi è un giorno che non mi piace. Ed è l'inizio di una periodo per me triste: un periodo che celebra il consumismo nella sua massima (e peggiore) espressione. È un periodo che mi fa sentire ancora più piccola nella mia costante battaglia per la sostenibilità. Mi fa sentire come se ogni mio piccolo granello di sabbia quotidiano non contasse nulla nel deserto di una società che non si prende cura del nostro pianeta. 

Iscriviti ora per leggere tutte le newsletters passate.
Ti consiglio anche