Il capodanno Montessori

Un'idea per festeggiare il capodanno con i bambini in maniera diversa.

Ogni anno, festeggiamo il compleanno dei bambini con il rito del compleanno Montessori. Richiede sempre un po’ di preparazione in più, ma ne vale davvero la pena. Se vuoi leggere che cos’è e come lo facciamo noi, lo trovi sotto questo post, negli articoli consigliati (da me 😉).

Ma oggi voglio condividere con voi un’idea, ispirata dalla mia mentore Montessori spagnola Marta Prada di Pequefelicidad. Lei ne ha parlato in questo post sul suo profilo Instagram (se capisci lo spagnolo ti invito a leggerlo) e io oggi ne condivido con voi una mia interpretazione.

Noi da quando è nata Emily il 31 dicembre, non abbiamo più festeggiato il capodanno, ma questa è mi è sembrata un'idea bellissima, che potrebbe proprio diventare una tradizione per dare importanza a un ciclo che finisce e a uno che inizia. Per celebrare l’anno che si sta chiudendo, con tutto ciò che abbiamo imparato, e dare il benvenuto all'anno che inizia, con tutto ciò che può insegnarci.

È simile al compleanno Montessori, ma si hanno due candele e due cerchi.

Una candela è circondata da 12 foto, che possono essere una per ogni mese dell’anno o semplicemente le più significative dell’anno: questo cerchio rappresenta il ciclo che termina. L’altra candela è circondata da 12 fogli bianchi: questo cerchio rappresenta il ciclo che inizia.

Il ciclo che termina

Accendiamo la candela circondata dalle 12 foto e osserviamo ogni foto, una ad una: possiamo rimanere seduti e prenderle in mano una alla volta o, se abbiamo spazio, possiamo gattonare intorno al cerchio fermandoci a ogni foto per ricordare e raccontare un aneddoto. Quando abbiamo completato il cerchio e osservato tutte le foto, spegniamo la candela e salutiamo l’anno appena finito, ringraziamo per i momenti vissuti, per tutto ciò che abbiamo imparato.

Il ciclo che inizia

A questo punto guardiamo il cerchio del ciclo che inizia e parliamo del significato di quei fogli bianchi: è un ciclo che inizia, pagine ancora da scrivere.

Possiamo rendere il rituale nostro: per esempio, possiamo fare un disegno per ognuno di quei fogli pensando a ciò che per noi ha valore, per tenerlo sempre a mente nel nuovo anno.

Possiamo scrivere una parola su ognuno di quei fogli, parole d'ispirazione, che rappresentano ciò che per noi è davvero importante nella vita.

Oppure possiamo solo parlare del significato dei fogli, di una tela bianca, di un nuovo inizio e poi  mettere una canzone per noi speciale, di quelle che ti fanno venire i brividi. Possiamo cantare e ballare.

E quando abbiamo finito, accendiamo la candela e diamo così il benvenuto al nuovo anno. Siamo pronti. Avanti tutta.

Buon anno nuovo a tutti

Questo 2020 è stato diverso in così tanti modi, che magari avete voglia di festeggiarne la fine in modo diverso: spero che questa idea vi piaccia come è piaciuta a me. E chissà che non inizi una nuova tradizione.

In ogni caso, vi auguro di finire questo ciclo con un sorriso, nonostante tutto, pensando più a ciò che quest'anno ci ha insegnato, piuttosto che a ciò di cui ci ha privato. Positivo sul negativo.

Vi abbraccio.

Chiara

Trovo questo rituale meraviglioso, spero davvero di ricordarmene per l'anno prossimo!

Carlotta

💕

E' bellissimo! Cercherò di farlo in prossimo Capodanno...

Carlotta

💕

Stefania

Purtroppo ho letto questo articolo con 12 ore di ritardo. Cercherò di tenerlo a mente per il prossimo capodanno. Abbiamo un'aggiunta in arrivo nella nostra famiglia per il 2022 quindi avremo sicuramente tanti bei momenti da ricordare. Buona fine e Buon Inizio Carlotta! Un abbraccio grande

Carlotta

Grazie Stefania, che sia un bell'anno anche per voi. 💕
PS. Ho avuto un problema tecnico con i commenti qui sul blog, ma ora sto recuperando.

Mariapaola

Ciao Carlotta. Leggo il tuo post oggi, che sono chiusa in casa con mio marito e mia figlia a causa della nostra positività. Quindi passeremo la fine dell'anno noi tre. E quello da te suggerito potrebbe essere un buon modo per accogliere il nuovo anno in maniera diversa dai soliti festeggiamenti. Non ti nascondo che noi siamo animali molto "sociali", per cui ci mancherà festeggiare in compagnia... Questa quarantena ci ha portato via il nostro Natale, Capodanno e le vacanze in montagna che avevamo programmato. Ma cercherò di non lamentarmi e di cercare il bello che ci può essere anche in questa strana situazione in cui ci stiamo trovando a vivere. Grazie per le tue riflessioni.

Carlotta

Ciao Mariapaola, spero davvero che tu ci sia riuscita. 💕

Federica

Ciao Carlotta,
il Capodanno per me non ha mai avuto alcun significato. Letteralmente, Ho sempre sognato il giorno in cui bon avrei ricevuto più la pressione sociale di dover festeggiare e avrei potuto essere, a mezzanotte. sotto le coperte a dormire in attesa di un nuovo giorno, uno come un altro. L’anno scorso ci sono finalmente riuscita, complice una neonata di 3 mesi senza alcun orario e quindi ne ho approfittato per dormire mentre dormiva lei. Questa idea del Capodanno Montessoriano, invece, la sento subito mia. Grazie per l’ispirazione, una nuova traduzione entrerà di diritto a casa mia.

Carlotta

Ne sono proprio felice. L'avete provata?

Maria

In effetti il nostro vecchio modo di festeggiare la fine dell'anno non mi coinvolge più e forse non mi ha mai dato nulla di soddisfacente. Questo nuovo rito è molto più interessante e voglio provarci quest'anno. Mi spaventa un po' devo ammettere, perché dovrò mettere a nudo tutto quello che mi ha più coinvolto nell'anno passato e tutto quello che mi immagino per il futuro. Vedremo come va!

Carlotta

Per il prossimo anno, magari non c'è bisogno di fare piani o immaginarsi il futuro. Magari basta solo rivivere un momento importante di ogni mese dell'anno 💕

Ps. Arrivo tardi a rispondere perché ho avuto un problema con i commenti, ma ora rimedio!

Alice

Suggerimento molto bello🤗
In questi giorni spesso mi sono tornate alla mente le tue parole su quanto voler controllare tutto sia deleterio, farsi aspettative crei inevitabilmente delusioni.. mi ero immaginata un Natale diverso, vacanze diverse e anche un Capodanno diverso... Chissà che questi cambiamenti possano essere un esercizio per le prossime occasioni di riuscire a lasciare le briglie più morbide al posto di sempre tese volendo imporre direzione e passo... Forse non ho espresso al meglio la metafora ma spero si sia capito il concetto. Chissà che non sia arrivato il momento di celebrare il capodanno Montessori 🥰

Carlotta

Hai colto appieno. Per me ciò che non va come vogliamo o desideriamo è sempre un esercizio. E se riusciamo a vederlo così, impariamo ogni volta. 💕

Chiara

Un idea bellissima, intima e profonda il capodanno montessoriano. Lo farò con la mia famiglia. Grazie Carlotta.. hai sempre idee speciali.
Vi abbraccio 🤗

Carlotta

Questa arriva da una educatrice Montessori spagnola e io l'ho adattata a noi. Anche a me piace molto!

Eleonora

Wow! Che bellissima visione del Capodanno. La faremo sicuramente! Grazie Carlotta!

Carlotta

💕

Caterina

Ciao, un bellissimo consiglio, grazie.

Federico

Grazie Carlotta, idea meravigliosa! Anche noi con le nostre bimbe di 4 anni la volgiamo fare nostra...ti racconteremo ;)

Federica

È una idea molto carina, credo che la userò anche per il mio compleanno.. non l’ho mai amato particolarmente e così descritto invece sembra una figata!

Carlotta

Che bella idea quella di usarla al compleanno. C'è anche un post proprio sul compleanno Montessori, se ti interessa: late.la/compleanno :-)

Jessica

Pensavo di stampare in uno dei biglietti di questo 2020...un mese in cui eravamo in quarantena...il tuo nome! In quel periodo ho acquistato il tuo corso che mi ha cambiata! Grazie 🙏🙏🙏🙏🙏

Carlotta

Oooooh , leggo solo ora il tuo commento, ma mi hai commossa. Che meraviglia sapere di poter esservi stata vicina in quel periodo con le mie parole, non sai quanto significato abbia per me. Grazie infinite per averlo condiviso con me. 🌸

Krisztina

Ciao Carlotta! Sono Kristina da Venezia...Ho scoperto il tuo blog per puro caso e ti seguo non da tanto. Volevo solo dirti che il tuo stile educativo è veramente geniale e sono veramente felice che fortunatamente esistono ancora persone come te.
Continuerò a seguirti con tanta gioia!

Carlotta

Oh, benvenuta e grazie mille delle tue parole! Salutami la tua bella Venezia 🌸

Idea fantastica!! Oggi selezionerò e stamperò le foto, alla mia bimba grande piacerà sicuramente! Magari metterò cmq in scena anche il mappamondo, del compleanno montessori mi piace molto il fatto di mostrare che un anno equivale a un giro della terra intorno al sole.

Carlotta

Bella idea! 😍

Con la scusa di stampare 12 fotografie del 2020 per domani, sono riuscita a selezionare le fotografie per l’album intero 2020 (cosa che non trovavo più il tempo di fare da anni!!). Grazie grazie grazie

chiara

Bellissimo! Mi sa che accendo già la stampante per le.foto🤗

Carlotta

Appena l’ho letta, ho pensato che sarebbe una tradizione che mi piacerebbe introdurre in casa… chissà che non facciamo il compleanno Montessori il 31 per Emily e il capodanno Montessori l’1 😅

Chiara

È davvero un'idea veramente bella.sto cercando di impostarla al meglio per mia figlia di 3anni in quanto la sua giustamente concezione del tempo è Ancora relativa..va beh ma vedo come cmq un momento di condivisione in famiglia 💓 grazie carlotta

Carlotta

Se pensi che sia troppo complicato, magari per quest’anno semplificalo: lascia il concetto dei 12 mesi (anche se puoi comunque spiegarlo) e concentrati sugli aneddoti dietro le foto. 🌸 Buon anno nuovo!

Chiara

Esatto! Stavo riflettendo proprio su questo infatti...anche perché la sua concentrazione sarà limitata...e non mi permetterà sicuramente di completare il rito di entrambi i cerchi.grazie ancora di 💓.

Carlotta

Divertitevi 🌸

Penso che questi ti piaceranno

Blog

Educazione a lungo termine, Montessori, multilinguismo e viaggiare a tempo pieno con bambini.