Stiamo percorrendo l’Italia: guarda tutte le date! →

La Tela di giugno: educare alla libertà di scelta

Inviato
16.093 recipienti
Salva

Un giorno Oliver ed Emily sono tornati con lo smalto alle unghie delle mani e il mio primo istinto è stato quello di dire ad Oliver che lo smalto è per le femmine. Poi mi sono fermata e ho riflettuto: davvero volevo vietare a mio figlio di mettere lo smalto per gioco, proprio come fa sua sorella? Davvero volevo partecipare al gioco della società di mettere maschi e femmine in scatole distinte?

Ho pensato a tutte le altre situazioni in cui ci adoperiamo per sgretolare stereotipi nel quotidiano e mi sono chiesta perché questa mi sembrasse diversa: lo sottoponeva al giudizio della gente. Mi sono poi ripetuta che nella nostra famiglia diamo più valore alla libertà di scelta che al giudizio della gente: normalizzare ciò che la società non ritiene «normale», ma che in realtà lo è (come ogni diversità), fa parte dell'educare alla libertà.

Così, invece di dire «i maschi non mettono lo smalto» ho scelto di fare due cose:

  • Ho descritto lo smalto di entrambi e ho chiesto se erano soddisfatti del colore che avevano scelto. In questo modo ho evitato di dare la mia opinione: io non amo lo smalto e il trucco e loro lo sanno, ma lo facciamo rientrare nella stessa categoria «occasionale» del face painting alle fiere di paese;
  • Mi sono fatta una nota mentale per ricordarmi di cercare foto di uomini con lo smalto, per normalizzarlo, mostrare che ognuno può scegliere e dare ai miei figli una risposta a chi dice loro che lo smalto è solo per femmine: «Non è vero, anche tanti uomini lo mettono».

Il secondo punto mi sembrava la parte difficile (modellare una mentalità) ma è stato più facile del previsto: oltre alle foto, in giro per il mondo abbiamo trovato tantissimi uomini (anche eterosessuali, se te lo stai chiedendo) che mettono lo smalto (ne avevo parlato anche in questo reel). L'ultimo al matrimonio di mia sorella, uno dei migliori amici di mio cognato Sean: anche in quell'occasione, ho fatto notare a Oliver ed Emily, «Avete visto che anche lui mette lo smalto?». «Ma certo, mamma, anche gli uomini mettono lo smalto». Normalizzato.

Iscriviti ora per leggere tutte le newsletters passate.