Occhio ai messaggi sulla felicità nei contenuti per l'infanzia

Carlotta Cerri
mar 7
Salva
Se hai accesso a Tutta La Tela, nel forum trovate un video più lungo in cui approfondisco questa riflessione, ti faccio vedere lo spezzone del film di cui parlo (imparare a riconoscere queste frasi è importante per poterne parlare con i bambini), ti leggo una parte del mio libro e ti lascio alcuni pensieri a ragnatela e copioni che puoi usare per cambiare la propaganda della felicità. Trovate il video qui.

🕸️ «Grazie per essere sempre la mia bambina felice» butta anche moltissima responsabilità sulla bambina: «La felicità della mia famiglia dipende dalla mia capacità di essere sempre felice». E crea un’immagine nella sua mente di una persona sempre felice: «Io sono una bambina felice, non posso essere triste, devo reprimere le mie emozioni». 

🕸️ Spesso mi dicono: «Ma se insegno a non prendersi la responsabilità delle emozioni altrui come insegno l’empatia?». Una cosa non esclude l’altra: possiamo non prenderci la responsabilità di un’emozione altrui e ALLO STESSO TEMPO aiutare chi fa fatica a rimanere seduto in quell’emozione. 

Accedi alla conversazione (è gratis!)

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la comunità e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.