dic 30, 2022

Buon 6 compleanno, Emily

Ti auguro di continuare a essere chi scegli di essere

Cara Emily,

Quest’anno ci hai detto che vuoi che il tuo compleanno arrivi come una sorpresa, non vuoi saperlo il giorno prima.

Visto che avevi deciso già tutto (sveglia con la torta, indossare il vestito nuovo, caccia al tesoro, tiramisù dopo pranzo, stare a casa di Peter e Nina tutto il giorno e possibilmente dormire lì, questo non so se è possibile…) immagino che chiederci di non dirti quanto manca sia il tuo modo per mantenere l’effetto a sorpresa. Adoro la tua capacità di trovare soluzioni creative per ottenere esattamente ciò che vuoi.

Che strano pensare che oggi hai 6 anni: a volte ti fai piccola piccola per addormentarti in braccio e altre volte vuoi andare al supermercato da sola. La verità è che sei entrambe quelle persone: non voglio smettere di vederti come la bimba piccola che sei e non voglio dimenticarmi di darti l’autonomia che mi dimostri di aver bisogno. Tu portami dove e come vuoi andare, Ellilli, e io ti seguo.

So che a volte non sono la mamma di cui hai bisogno: a volte quando mi arrabbio non voglio starti vicina, per esempio. Trovare il compromesso tra quello di cui hai bisogno tu e quello di cui ho bisogno io non sempre mi riesce bene: grazie che mi accogli e accetti le mie scuse quando sbaglio. Spero di riuscire il più possibile a fare lo stesso per te.

Per questo tuo settimo giro intorno al sole ti auguro di:

  • Non smettere di dare più importanza a quello che vuoi tu.
  • Continuare ad ascoltare il tuo corpo e comunicarci quello che ti dice (anche se significa che a volte non vuoi finire il cibo nel piatto)
  • Trovare la tua voce della rabbia e usarla invece delle mani. È così che poco a poco impariamo a scegliere chi siamo.

Ma soprattutto ti auguro di continuare a essere Emily. Te stessa. Con la tua consapevolezza di te che ti ha sempre contraddistinta. Non dare importanza a quello che pensano gli altri, continua a essere chi scegli tu.

Buon sesto compleanno.

Ti amo,
Mamma

Blog

Educazione a lungo termine, Montessori, multilinguismo e viaggiare a tempo pieno con bambini.