📣 Il mio libro è finalmente in libreria! →

Felice 8° anniversario di matrimonio a noi

Carlotta Cerri
Salva

Oggi, 8 anni fa, io e Alex ci siamo sposati. Adoro tutto di quel giorno, fu magico, stavo sposando l’amore della mia vita, il mio miglior amico, il mio compagno di successo, ed ero innamoratissima. Oggi mi piacerebbe voler scrivere cose come “ti amo ancora come quel giorno”, “mi rendi tanto felice”, “sono ancora innamorata di te”. Ma niente di tutto ciò è vero.

L’ultimo anno e mezzo è stato molto duro per la nostra relazione. Abbiamo faticato davvero tanto. L’ancora della privazione del sonno ci ha trascinati fino al fondo, e stiamo ancora provando a risalire.

Ma questo è ciò che amo di noi: stiamo ancora provando. Facciamo un passo avanti e due indietro, ma ci proviamo.

Quando ero incinta di Emily, una coppia venne a comprare il divano che stavamo vendendo. Notarono la differenza d’età tra Oliver e “la pancia” e ci dissero:

“Sarà difficile, ma se riuscirete a superare il primo anno insieme, non vi separerete mai”.

Quelle parole mi sono rimaste impresse e in qualche modo dentro di me sento che avevano ragione. Quando sono arrabbiata con lui, quando non mi sento valorizzata, quando non mi sento di essere amorevole, c’è sempre una costante: in fondo, quando penso al mio futuro, mi vedo ancora seduta con lui su quella panchina di fronte al mare, a chiacchierare di tutto e di niente. Ce la faremo.

PS. Oggi Alex mi ha detto: “Buon anniversario, baby. Sei bella come 8 anni fa. A dire il vero, sei più bella ora perché mi piacciono le donne voluttuose”. Non mi starà mica dicendo che sono più grassa? 🤔

Accedi alla conversazione

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la community e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.

Ti consiglio anche

Oggi sono cinque anni che io e Alex siamo sposati. Otto che siamo insieme. Lo so perché il 21 settembre è stato anche il giorno del nostro primo appuntamento, quel pranzo a cui ...
3 min
Blog
Il mattino, dopo la colazione, è il nostro momento di lettura o di meditazione. Quando leggo, non leggo le notizie — a cui siamo entrambi un po’ avversi in questo mondo inquinat...
7 min
Blog
Erano seduti su questa panchina, immersi nei loro discorsi. Entrambi con le gambe incrociate, ma lei dritta e composta con il piede che si aggancia elegantemente dietro la cavig...
2 min
Blog