📣 Il mio libro è finalmente in libreria! →

Gridare ai tuoi figli è la risposta al tuo passato

Carlotta Cerri
Salva
Gridare ai tuoi figli NON è una risposta al presente; è una risposta al tuo passato. Inizia da lì per sanarla.

Quando gridi ai tuoi figli non sei tu che gridi, sei tu individuo che gridi, tu individuo con tutto il tuo zaino della tua educazione che hai ricevuto, delle emozioni e delle reazioni di tutte le crisi del tuo passato. 

Quando mio figlio mi fa la linguaccia e ride se lo sgrido, la me che cede alla rabbia è la bambina che non veniva accolta quando provava emozioni forti, che veniva presa in giro dai compagni, la me a cui veniva sottratto l’amore per gli errori che faceva. 

Quando tuo figlio ha una crisi, la tua risposta non riguarda soltanto questo momento preciso, ma tutte le crisi che sono già nel tuo zaino. La tua rabbia non si nutre solo delle vibrazioni distruttive di questo momento, ma di tutte le vibrazioni distruttive che hai attraversato in passato.

Per me, passionale, istintivo e un po’ “guerriera” di natura, questo è stato rivoluzionario per imparare a educare con calma. Non ci riesco sempre, ma ci riesco molto e sempre di più e ho cambiato tantissimo tutte le mie interazioni e relazioni. 

PS: Nel mio corso Educare a lungo termine e nella mia guida sui capricci  È il tuo coccodrillo insisto tanto sulla gestione delle emozioni e su un concetto fondamentale: l’evoluzione del genitore deve passare attraverso l’evoluzione dell’individuo. È l’unica strada, non ci sono scorciatoie.

Accedi alla conversazione

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la community e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.

Ti consiglio anche

Stavo per pubblicare questo reel con un testo diverso quando ricevo queste parole di una mamma che racchiudono l’essenza del mio messaggio. Con il suo permesso, le condivido con voi. «Forse quello che dico è un concetto già espresso da te, ma volevo condividere lo stesso quello che provo da quando mi sono avvicinata al tema dell’educazione a lungo termine. Quello che posso dirti è che indipendentemente dalla tematica, tra i bambini di cui parli ritrovo sempre me stessa, la bambina che ero e ...
57s
Reel
Quando gridi ai tuoi figli, non sei tu genitore che gridi, sei tu individuo che gridi.Tu individuo con tutto il tuo zaino dell’educazione che hai ricevuto, delle emozioni e le r...
1 min
Blog
Una guida per affrontare le grandi emozioni dei bambini e cambiare mentalità sui «capricci».
Shop