Stiamo percorrendo l’Italia: guarda tutte le date! →

Lascia che tuo figlio si annoi

Carlotta Cerri
Salva
C’è una esperienza cruciale dell’essere bambini che purtroppo è in via di estinzione e che dobbiamo proteggere a tutti i costi. Quell’esperienza si chiama noia. 
Mi chiedono spesso come facciamo a lavorare a tempo pieno con i bimbi in casa che non vanno a scuola e hanno pochissimi giochi. Ci sono tanti fattori (è la nostra vita e ci siamo abituati così) ma all’inizio uno su tutto lo ha reso possibile: abbiamo lasciato che si annoiassero.

La noia è un’esperienza dell’essere bambini che dobbiamo proteggere  perché è la fonte di:

creatività,

stupore,

innovazione,

pensiero critico

risoluzione di problemi.

Quando diamo ai nostri bambini la responsabilità di intrattenersi, diamo loro un dono per tutta la vita, perché la noia è il posto dove nasce tutta la creatività. Lasciate che i vostri figli si annoino.

Sapete quel momento in cui i vostri figli si lamentano e vi chiamano perché non sanno che cosa fare? Maria Montessori chiamava quel momento «falsa stanchezza» e aveva notato che se aspettava qualche minuto (o mezz’ora), i bambini trovavano naturalmente e da soli un’attività e così tornava l’ordine in classe. 

Quando i miei figli si lamentavano perché non avevano nulla da fare, sapevo che quello era il momento in cui dovevo aspettare un po’ e dare loro fiducia. Spesso dicevo: «Sono sicura che troverai qualcosa da fare. Non vedo l’ora di vedere che cosa sarà. Vieni a dirmelo quando l’hai trovato». 
E mese dopo mese assistevo alla magia: a volte disegnavano, a volte trovavano un gioco, a volte ognuno faceva un cosa diversa, a volte ascoltavano audiolibri, a volte guardavano fuori dalla finestra, a volte tornavano con i vestiti infangati, a volte decidevano di fare le pulizie o una lavatrice o perfino cucinarsi qualcosa in autonomia (e davamo loro fiducia perché cucinano con noi da quando sono piccoli!). Altre volte era vera stanchezza e allora… si addormentavano nel mezzo del pomeriggio! La noia è un’esperienza importante dell’infanzia. Non lasciamo che si estingua. 

Accedi alla conversazione

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la community e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.

Ti consiglio anche

39
6 min
27
24 min
Podcast