📣 Il mio libro è finalmente in libreria! →

La Tela di novembre: tradizioni natalizie

Inviato
19.334 recipienti
Salva

Come ormai forse sai, noi non festeggiamo la nascita di Gesù perché non apparteniamo a questa religione (o ad altre), da sempre raccontiamo ai bambini che Babbo Natale è una bellissima storia inventata perché abbiamo scoperto che non serve mentire affinché godano della magia e non facciamo i regali a Natale perché non ne condividiamo l'aspetto consumistico. Che cosa rimane per noi del Natale? Nulla di tradizionale, moltissimo di nostro. Il nostro Natale è una giornata su misura per noi, per chi siamo e per i valori in cui crediamo. È proprio di questo che voglio parlarti oggi: di come crearsi tradizioni su misura.

Se senti di amare il Natale così com'è, magari in questa lettera troverai spunti che ti aiuteranno a essere più accogliente verso chi vive il Natale diversamente da te. Se invece anche tu senti che il Natale sia una ruota a cui non appartieni, vorrei aiutarti a scendere: in questi 38 anni di vita ho scoperto che non vale la pena rimanere sulle ruote che non sento mie, che la ruota continua a girare anche senza di me e che io mi sento più autentica quando la guardo da fuori.

Prima però faccio un passo indietro.

Iscriviti ora per leggere tutte le newsletters passate.