La Tela di Carlotta
it en es

La nostra generazione di genitori è pioniera. Il cambio è vicino.

mag 27, 2019

La nostra generazione di genitori è pioniera: stiamo crescendo ed educando la prima società in cui essere genitori “alternativi” sarà la norma, non l’eccezione.

Voglio mostrarti una forma di educazione in casa alternativa, più rispettosa e più naturale. Un’educazione incentrata sul bambino, che non si basa sulla classica gerarchia genitore/figlio, che mette da parte i “si fa così perché lo dico io”, che guarda alle necessità del bambino, che dà un nome alle emozioni e le guarda (tutte) con amore, che non crede nei capricci e nei “non tenerlo in braccio perché si abitua”, che si fida di lui e del suo potenziale, che dà libertà e indipendenza attraverso pochi e chiari limiti, che promuove l’auto disciplina, l’auto regolazione, l’auto controllo. Che segue il bambino (ma non giù dal precipizio ;-)

Se ti incuriosisce, ti invito a dare un’occhiata ai miei corsi online per genitori, entrambi incentrati sulla filosofia che guida ogni mio passo: Montessori. Mischiata con un po’ di disciplina positiva, di neuropsichiatria di Daniel Siegel e un po’ di senso comune (che non guasta mai).

Sono i corsi che avrei voluto trovare io quando ho intrapreso il mio percorso di mamma nell’educazione rispettosa.

Il primo, Montessorizza la tua casa, è un corso pratico su come cambiare gli ambienti della propria casa per mantenere l’ordine e dare più indipendenza ai bambini.

Il secondo, Diventa un genitore Montessori ed educa nel rispetto, è più teorico e invita ad abbracciare un tipo di educazione più rispettosa e più naturale, incentrata sulle necessità del bambino. È un vero e proprio viaggio dentro se stessi, in cui invito i genitori a mettersi in dubbio e riflettere su quegli aspetti del loro modo di educare che sono stati lasciati loro in eredità dai loro genitori. E, magari, decidere di cambiarli.

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Penso che questi ti piaceranno

La missione de La Tela è accompagnare papà e mamme nel viaggio della genitorialità e dare opportunità a genitori di talento di condividerlo nello Shop.

Nella mia newsletter ti racconto (circa una volta al mese, ma soprattutto quando mi sento ispirata) aneddoti e progetti personali e pensieri a random – nelle precedenti ho parlato del dolore due bambini, del mascherare le nostre emozioni di adulti, di come continueremo a viaggiare questa estate…

Ciao! Ti va di conoscere i miei progetti futuri e la mia ragnatela di pensieri?
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!