La Tela di Carlotta
it en es

Aspetta le sue risposte!

apr 26, 2021

Hai due bambini, stanno giocando insieme e uno viene da te piangendo:

❌ Che cosa è successo? È stato tuo fratello / tua sorella?

❌ Ti ha dato una sberla? Ti ha spinto?

Se imbocchiamo le risposte, è probabile che non scopriamo la verità e ci arrabbiamo senza diritto con il fratello o la sorella. Se chiediamo e poi non aspettiamo la risposta, ma continuiamo ad assumere: trasmettiamo il messaggio che non pensiamo che siano in grado di raccontarci l'accaduto. Se facciamo domande a cui possono rispondere sì o no, è probabile che pur di rispondere ci dicano a sì anche se non è vero, solo per essere consolati: trasmettiamo il messaggio che la verità non è importante.

✅ Abbraccia e aspetta che si calmi: "Sono qui con te"

✅ Quando è calmo: "Che cos'è successo?" e aspetta la risposta

In questo modo siamo mediatori e non giudici e soddisfiamo immediatamente l'unico vero e proprio bisogno di quel momento: la nostra presenza e il nostro amore.

Infine, non sempre c'è bisogno di sapere che cos'è successo: quando sono calmi, se vogliono ce lo raccontano e se no, magari non c'è nemmeno bisogno di chiedere.

🎙 Approfondisco (anche cosa fare con il fratello o la sorella) nell'episodio 44 del mio podcast Educare con Calma. Dura solo 5 minuti, apposta per renderlo accessibile a tutti i papà e tutte le mamme!

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Penso che questi ti piaceranno

La missione de La Tela è accompagnare papà e mamme nel viaggio della genitorialità e dare opportunità a genitori di talento di condividerlo nello Shop.

Nella mia newsletter ti racconto (circa una volta al mese, ma soprattutto quando mi sento ispirata) aneddoti e progetti personali e pensieri a random – nelle precedenti ho parlato del dolore due bambini, del mascherare le nostre emozioni di adulti, di come continueremo a viaggiare questa estate…

Ciao! Ti va di conoscere i miei progetti futuri e la mia ragnatela di pensieri?
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!