La Tela di Carlotta
it en es

8 frasi per quando litighiamo davanti ai figli

mag 24, 2021

A tutti coloro che mi dicono che vorrebbero un Alex (giuro che succede e sì, so che scherzano!), mi spiace deludervi: Alex non è perfetto.

È un bellissimo essere umano, certo, ha moltissima empatia, sa osservare e ascoltare, è saggio, è gentile e comprensivo, ma anche lui è spesso impaziente (soprattutto con me, motivo di grandi discussioni), non è molto bravo a comunicare le sue emozioni (altro motivo di grandi discussioni), a volte si lascia dominare dall’ego (soprattutto quando si sente criticato), spesso si aspetta che le persone facciano le cose come le fa lui (anche con i bimbi 😅) e potrei andare avanti…

Siamo una coppia normale: discutiamo, anche davanti ai bimbi, a volte non ci parliamo per ore, a volte gridiamo perfino, a volte non ci sopportiamo, a volte vorremmo poter schioccare le dita e ritrovarci anni luce l'uno dall'altra.

Siamo entrambi persone normali con fatiche di coppia normali (forse aggravate (?) dal vivere  — e ora anche in parte lavorare —insieme h24).

Ma in tutti questi anni di pratica siamo anche diventati molto più bravi a trovare il nostro equilibrio imperfetto, a chiedere scusa, a riconoscere quando sbagliamo, ad accogliere l'errore, a fare un passo a testa verso l'altro, a portare meno rancore, a ritrovare l'armonia più in fretta.

Le frasi che usiamo con i bambini quando discutiamo

“Sono solo bambini, non capiscono” è una mentalità del passato. I bambini capiscono se ci prendiamo il tempo di spiegare loro che cosa stanno vedendo/sentendo.

E spesso ci aiutano anche a ritornare alle priorità, come quando litighiamo e ci dicono di calmarci: glielo abbiamo chiesto noi di farlo, perché 1. Non si sbaglia mai a ricordarci che possiamo SCEGLIERE di rimanere calmi e 2. Spesso un respiro e un momento di silenzio ci aiuta a rimettere tutto in prospettiva. O almeno è lì che vorremmo arrivare.

Queste sono alcune frasi che usiamo con i bimbi quando litighiamo: cerchiamo di non puntare il dito, di non attribuire colpe e di renderci entrambi responsabili — una discussione, come una relazione, è fatta di due persone: se litighiamo, entrambi stiamo sbagliando qualcosa.

1. “Io e mamma siamo frustrati in questo momento. Sai quando vuoi spiegarmi qualcosa e non ci riesci? Ecco, ci sentiamo così”.

2. “Io e papà non riusciamo a capirci in questo momento. A volte quando le persone non si capiscono, parlano a voce più alta, anche se sanno che non aiuta”.

3. “Io e mamma non siamo d’accordo su [una cosa] e stiamo facendo fatica a trovare un compromesso”.

4. “Io e papà abbiamo bisogno di un momento per parlare e capirci. Vuoi venire in braccio e ascoltare o preferisci andare a giocare?”.

5. “Papà è arrabbiato con me, perché ho detto una frase che ha ferito i suoi sentimenti. Adesso mi calmo e poi chiedo scusa”.

6. “Mamma è arrabbiata con me perché ho fatto una cosa che le ha dato fastidio. Ne parleremo con calma e silenzio dopo che vai a nanna”.

7. “Io e papà stiamo facendo fatica a stare insieme in questi giorni e abbiamo bisogno di darci spazio. Presto ci capiremo meglio”.

8. “Abbiamo urlato. Non è bello, vero? Anche noi a volte ci dimentichiamo come controllare i nostri coccodrilli quando siamo arrabbiati”.

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Commenti

Luna • mag 28, 2021

Mi piace tanto quando scrivi dei post che riguardano te e Alex perchè comunque vuoi o non vuoi si tende sempre a fare dei confronti ( guarda che bei viaggi - compagno perfetto - lavoro fighissimo) ecco anche se questo tipo di invidia da parte mia almeno POSITIVA :-), mi fa piacere appunto questa sincerità perchè veramente tiro un sospiro di sollievo, mi sento un pò più normale e poi le frasi che hai aggiunto le proverò sicuramente perchè mi fa stare bene solo leggendole:-) grazie Carlotta

🌸 Carlotta • giu 1, 2021

Grazie a te per questo bel commento, Luna 🌸

Sara • mag 28, 2021

Che bell’articolo!

🌸 Carlotta • giu 1, 2021

Grazie!

manuela • mag 26, 2021

grazie. vorrei scriverle in tutti i muri della casa per ricordarmi di usarle!

🌸 Carlotta • giu 1, 2021

Fallo! 🙌 (ma su pezzi di carta magari 😅)

Penso che questi ti piaceranno

La missione de La Tela è accompagnare papà e mamme nel viaggio della genitorialità e dare opportunità a genitori di talento di condividerlo nello Shop.

Nella mia newsletter ti racconto (circa una volta al mese, ma soprattutto quando mi sento ispirata) aneddoti e progetti personali e pensieri a random – nelle precedenti ho parlato del dolore due bambini, del mascherare le nostre emozioni di adulti, di come continueremo a viaggiare questa estate…

Ciao! Ti va di conoscere i miei progetti futuri e la mia ragnatela di pensieri?
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!