Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Questo non è prima/dopo. È stesso giorno, stesso corpo, diversa sicurezza. Dopo la gravidanza, non ci vogliono una pancia flaccida e smagliature bianche per sentirsi inadeguate, per essere vittima degli standard impossibili della società di oggi. Dopo due gravidanze, il mio corpo è per sempre diverso e così anch'io sono diventata una vittima di quegli standard. Ho provato a cambiarlo, ma non ci riuscivo perché partivo da un dialogo di odio. Dovevo prima cambiare il mio dialogo interiore, accettare il mio corpo di mamma e ricominciare ad amarlo. Quando l’ho fatto, TUTTO è cambiato dentro di me: storia completa sul blog. Queste foto sono ispirate a @thebirdspapaya che è stata la chiave del mio percorso verso l’amor proprio.⁣
⁣⁣⁣