Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Ogni volta che Emily fa qualcosa che non dovrebbe fare o anche solo diverso dal solito, Oliver viene e me lo dice.⁣
La mia prima reazione è ritenerlo un comportamento fastidioso (per me lo è!) e dirgli “smettila di fare la spia!”.⁣
Poi penso a quello che so dello sviluppo dei bambini.⁣
Dai 6 anni i bambini diventano esseri sociali, la comunità e le sue regole acquistano un’importanza grandissima, più della famiglia.⁣
Quando vengono a “fare la spia”, lo fanno perché hanno bisogno di un aiuto a distinguere giusto e sbagliato. Oliver non mi sta dicendo “Emily sta colorando il libro”, mi sta CHIEDENDO “È giusto o è sbagliato che Emily colori il libro?”.⁣
Se invece di lasciare che ci infastidisca, li accogliamo, diamo il beneficio del dubbio e parliamo loro come se ci facessero domande, li aiutiamo a stabilire la loro scala di valori e principi.⁣