Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Ci presentiamo: è il turno di Oliver!⁣
Nato nel 2015 con un parto express, nel 2015 gattonava, nel 2016 correva e si arrampicava, nel 2017 andava in bicicletta, nel 2018 diceva le prime frasi, nel 2019 nuotava come un pro. Ha sempre fatto tutto presto, ma con i suoi tempi. È un osservatore, di quelli che al parco giochi ci mette un anno a decidere di fare lo scivolo. Lo chiamiamo occhio di aquila, perché nota i minimi dettagli e trova tutti gli animali in natura. A 2 anni ha capito da dove viene la carne e da quel giorno non l’ha mai più mangiata perché “non mi piace uccidere animali”. Adora fare snorkeling e potrebbe camminare per ore su e giù per le montagne. È altamente sensibile, un po’ lunatico, estremamente generoso, ha empatia da vendere, parla con accenti buffi e sta imparando a controllare il suo coccodrillo. Ha compiuto 5 anni in Nuova Zelanda. ⁣⁣
⁣⁣