Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

L’altro giorno ho sentito questa conversazione.⁣
Emily: “Oliver, mi allacci le scarpe?”.⁣
Oliver: "Sì, sono molto bravo a fare il fiocco!"⁣
Non gli ho mai detto che è bravo a fare il fiocco (ma l’ho pensato, perché l’ha praticato tantissimo!).⁣
Non diciamo loro "Bravo" o "Ben fatto", non li elogiamo. Eppure, Oliver ed Emily sanno quando sono molto bravi in ​​qualcosa. Perché? Perché se sono bravi in ​​qualcosa, i bambini semplicemente lo sanno. Lo vedono. Non hanno bisogno che gli adulti glielo dicano. Glielo dice la vita.⁣
Smettiamola di dire ai bambini che sono bravi. Lasciamo che decidano da soli in cosa pensano di essere bravi. È così che costruiamo la fiducia in sé.⁣
Ps. Se questo risuona dentro di te, ti invito ad ascoltare l’<a href="/podcast/90-la-fiducia-in-se-e-l-autostima-non-sono-la-stessa-cosa-capitolo-1-di-thrivers" class="underline">episodio 58</a> del mio podcast.⁣