Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

“Mi sembra quasi che la pace sia sopravvalutata. Credo invece che dovrebbe essere un valore e un principio che guida ogni nostro passo, perché quando siamo a un bivio o dobbiamo prendere una decisione (anche solo scrivere un commento su Instagram), se il nostro obiettivo è quello di promuovere la pace, anche le nostre parole, azioni e reazioni automaticamente cambiano. Non a caso ho scelto di chiamare uno dei miei corsi online “Educare a lungo termine”, perché a volte mi sembra che ci dimentichiamo che non stiamo crescendo bambini, stiamo crescendo adulti: chissà, magari se doniamo loro “la bussola della pace” attraverso il nostro esempio (trattandoli come individui completi, offrendo loro un’educazione più consapevole, fatta di più beneficio del dubbio, rispetto e fiducia e meno “è così perché lo dico io”) abbiamo davvero una possibilità di cambiare qualcosa nel mondo”.⁣
Ecco, questo voglio provare a regalare ai miei figli con ogni mia parola, azione e reazione: la bussola della pace, affinché la possano usare ogni volta che si trovano a un bivio della mente.⁣

[Il testo tra virgolette fa parte di un’intervista che mi è stata fatta da Ding @grawidanza sul suo sito www.grawidanza.com. Vi lascio il link in bio nella giornata di oggi]⁣

Ps. Nella foto eravamo a Raglan, sulla spiaggia nera della Nuova Zelanda.⁣