La Tela

Tre anni fa arrivavamo a Singapore e iniziava così la parte asiatica del nostro viaggio intorno al mondo.⁣⁣
Un anno e 3 mesi da quando Alex ebbe l’idea di vendere tutto e viaggiare a tempo pieno (e io, contro ogni logica, la trovai una buona idea). Prima tappa asiatica Singapore, appunto – perché mezza Asia mezza Europa.⁣⁣

Ci abbiamo vissuto un mese. Un mese di 80% umidità, di frangipani raccolti per terra, di scimmie alle finestre, di quasi pestare serpenti, di nasi all’insù, di pagare con l’Apple Watch sui mezzi pubblici, di Hawker Centres, di varani che ti attraversano la strada al parco e di parchi grandi come città, di scuola Reggio Emilia per i bimbi, di cene in cui nuovi amici ti aprono la bottiglia comprata in Italia 15 anni prima. Che poi con quell’amica sono andata a cena anche a Bangkok mesi dopo. Che a ripensarci mi entra una nostalgia incredibile.⁣⁣

A volte mi chiedete se ho un posto del cuore dai nostri viaggi e la Nuova Zelanda è sicuramente quel posto. Ma Singapore per me è il “cavolo, ce l’abbiamo fatta”, stiamo davvero viaggiando per il mondo a tempo pieno! Che si sa, tra il dire e il fare 💦.⁣⁣
⁣⁣
Ps. Questo post è nato una notte di settembre, insonne nel nostro van Elliot (casa da due settimane) sotto un temporale in mezzo agli ulivi in Calabria. Perché sì, inaspettatamente 3 anni dopo stiamo ancora viaggiando a tempo pieno, ma in una casa a 4 ruote. E per ora non abbiamo intenzione di fermarci. 🚐

Gli ultimi post su Instagram