Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Mi chiedo quante città in questo tour del mondo sarò triste di lasciare. In quante città avrò voglia di restare—solo un po’ di più. Quante città ruberanno un pezzettino del mio cuore e se lo terranno fino alla prossima volta. Budapest è una di queste. Lo so dal giorno in cui sono riuscita a portare i bambini in piscina da sola, nella nostra prima settimana qui, nonostante abbia dovuto prendere una metro, un tram e un autobus per arrivarci. Non chiedermi perché, ma da quel giorno io e Budapest siamo connesse. Una connessione che non mi aspettavo, data la serietà della sua gente e le porzioni ridicolmente piccole di gelato. Budapest, parto domani e già mi manchi già. Parigi dovrà davvero mettercela tutta per competere con te!⁣