Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Non è responsabilità del genitore crescere i figli.
È responsabilità del genitore crescere se stesso/a.
È responsabilità del genitore (e di qualsiasi individuo), lavorare su se stesso/a, nutrire la propria evoluzione personale, innaffiare i propri semini, mirare a diventare un essere umano decente, consapevole, rispettoso.
È responsabilità dell’individuo imparare a controllare le proprie emozioni e reazioni, a rispettare tutti a prescindere, a non attaccare per difendere, ad accogliere chi la pensa diversamente, anche quando non esprime le proprie idee con gentilezza.
È responsabilità dell’individuo coltivare l’empatia, aprire la mente e il cuore per essere inclusivo e per scacciare razzismi e pregiudizi.
Ripeto: è responsabilità del genitore educare se stesso/a. Dare luce a se stesso/a.
I figli seguiranno. Voi e il vostro esempio.