Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Viaggia con i tuoi figli, se puoi. Viaggiare con bambini è come fare sport: all'inizio il tuo corpo resisterà e farà male, ma devi continuare ad allenarti per andare oltre il ​​dolore e apprezzarlo. È normale che le prime volte che viaggi con i tuoi figli siano difficili, ci saranno crisi, non collaboreranno e sembrerà più una lotta che una vacanza. Ma continua ad allenarti, supera la resistenza iniziale, viaggia di nuovo, vicino e lontano, e aspetta quel giorno in cui i tuoi bambini viaggeranno felici per 10 ore via terra senza bisogno di schermi ad intrattenerli. Guarderanno fuori dalla finestra, coloreranno e si godranno il viaggio. È una storia vera. Il viaggio, come le lingue, è uno dei più grandi doni che puoi fare ai tuoi figli. ⁣