Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Ogni volta che vi mostro i miei bimbi che vanno al supermercato da soli, mi fate tante domande. Ho provato a racchiudere le più comuni in questo carosello. Per me c’è una mentalità importante da rivalutare: il mondo non è più pericoloso di quando i nostri genitori passavano le giornate a giocare da soli fuori casa. Il mondo è più sicuro oggi di un tempo, ma noi non lo percepiamo così, perché i telegiornali e internet ci mostrano il peggio e instillano paura. La paura spesso ci impedisce di offrire ai nostri figli l’autonomia di cui hanno bisogno e di cui sono capaci: pensiamo di proteggerli, ma tarpiamo loro le ali.⁣
💡Come sempre vi ricordo che nei commenti è permesso esprimere qualsiasi opinione, a patto che sia fatto con rispetto e gentilezza. Un giudizio non costruttivo non mostra né rispetto né gentilezza. Se non sei d’accordo, piuttosto che esprimere un giudizio, prova a fare domande per capire il punto di vista altrui: funziona in tutte le relazioni.⁣

Ps. Una riflessione sull’Italia. In molti mi dite che è illegale in Italia mandare i figli piccoli a fare una commissione. Premessa: ci sono tanti Paesi né più né meno sicuri dell’Italia, in cui non solo è legale, ma è addirittura incoraggiato (!) quindi pensarlo o renderlo illegale mi sembra eccessivo. Detto questo, l’art 591 del codice penale dice che chi abbandona un minore di 14 anni può incappare in sanzioni e per abbandono si intende lasciarlo solo in situazioni di pericolo alla vita e all’incolumità degli individui. Lasciare che tuo figlio vada a comprare il pane sotto casa non è abbandono di minore. E se per qualcuno lo è, allora è un’altra legge che dobbiamo contestare: dare autonomia e indipendenza a tuo figlio in maniera sicura e consapevole non è abbandono di minore, è onorare il suo potenziale e insegnargli a prendere il controllo della propria vita per saperne affrontare i pericoli (gli stessi da cui vogliamo proteggerli).⁣

#iomidissocio⁣
#educarealungotermine