Group 5

Seguici su Instagram per accompagnarci nei nostri viaggi, nell'homeschooling e nelle nostre scelte di vita ed educazione. E non perderti le mie storie!

Vorrei avere una GoPro per mettermela in testa e portarti in giro con noi tutto il giorno. Chiang Mai è caos, colori, spazzatura, odore di cibo thai, gentilezza, contrasto. Ieri io e i bambini abbiamo fatto una crociera sul fiume Ping, che collega Chiang Mai a Bangkok (tanto tempo fa ci si arrivava in barca in tre mesi, senza motore). Oliver ed Emily hanno guidato la barca seduti in braccio a Tean. Il fiume è sporco, la natura è mozzafiato. A destinazione, una fattoria di piante biologiche, ci hanno servito anguria e guava e succhi di tamarindo, longan e citronella raccolti nell’orto. Tean ci insegnava e noi imparavamo, annusavamo, assaggiavamo. Chiang Mai ci sta rubando il cuore.⁣