Síguenos en Instagram para acompañarnos en nuestros viajes, homeshooling y nuestras opciones de vida y educación. ¡Y no te pierdas mis stories!

en los comentarios]⁣
Un mio amico in Italia si è messo in AUTOisolamento, perché ha avuto un contatto con qualcuno risultato positivo al Coronavirus COVID-19. Questo, per me, tocca casa, perché questo mio amico vive nella stessa città di mio padre, sua moglie e di molti altri amici cari.⁣

È *COSÌ* CHE SI AFFRONTA QUESTO VIRUS.⁣

Non si affronta essendo pressapochisti, superficiali, presuntuosi, arroganti ed egoisti, come ancora una volta si stanno rivelando tanti italiani. ⁣

Non si affronta ribellandosi alle regole, scappando a destra e a manca per sfuggire al virus (ingenuamente, perché il virus è già ovunque).⁣

Non si affronta sminuendo il rischio e promuovendo l’Italia come meta di vacanza per risollevare l’economia o perché “ora costa tutto meno”. E quello spot idiota… l’unico virus è la bellezza finché non ti infetta.⁣

Questo virus non si affronta pensando a se stessi.⁣

Si affronta informandosi da fonti attendibili, essendo intelligenti ed intellettualmente onesti; si affronta pensando al vicino di 80 anni o all’amica con una condizione preesistente, che se glielo passiamo sono morti; si affronta facendo squadra; si affronta aiutandosi a vicenda a cambiare piccole abitudini quotidiane, come non starnutire nella mano o non toccarsi la faccia. ⁣

E poi si affronta motivandosi a vicenda a rispettare le regole, perché questo è uno di quei casi in cui per qualcuno può essere questione di vita o di morte.