Una gita al festival degli aquiloni a Sanur, Bali

Carlotta Cerri
ott 12, 2023
Salva
NB. Se vuoi, puoi attivare i sottotitoli

Per il tema del Volo, ho deciso di preparare questo reel sulla nostra gita al festival degli aquiloni a Sanur. Quando lo guardate, potete cogliere l'opportunità di prendere la mappa e mostrare dove si trova Sanur: è una città sull'isola di Bali, che si trova in Indonesia, Asia. 

Se scarichi il gioco gratuito dei continenti (lo trovi gratuitamente nei contenuti relazionati), potete usare anche quello.
Alcuni fatti su Bali da condividere con i bambini:
  • Bali ha la propria lingua, il balinese, che è molto diverso dall'indonesiano. Per esempio, «grazie» si dice «terima kasih» in indonesiano e «suksma» in balinese;
  • Bali si trova poco sotto l'equatore e ha un clima tropicale. Ha solo due stagioni: la stagione secca (maggio-settembre) e la stagione umida (ottobre-aprile);
  • La valuta di Bali è la rupia indonesiana (IDR): 100.000 rupie equivalgono a ~6€;
  • La religione predominante in Indonesia è quella musulmana, ma a Bali oltre il 90% della popolazione è di religione induista. La celebrazione più importante dell'anno è Galungan e in questa occasione ogni famiglia prepara a mano il proprio Penjor da mettere fuori dalla porta di casa per scacciare gli spiriti cattivi. Tutte le città e i paesi se ne riempiono:

  • I balinesi pregano tre volte al giorno e ogni giorno preparano un'offerta agli dei chiamata Canang Sari (ca si pronuncia cia);  
  • I cibi che non mancano mai sulla tavola di una famiglia balinese sono riso, tempeh e tofu (la carne è un lusso);
  • Quasi tutte le famiglie balinesi hanno uno scooter: spesso si usa uno scooter per famiglia e si vedono anche 4 persone su un solo scooter.
A Bali trovi soprattutto:
  • tantissime foreste pluviali;
  • terrazze di riso;
  • il vulcano Agung che è attivo ed è sacro per i balinesi;
  • spiagge di sabbia bianca nel sud e spiagge di sabbia nera vicino al vulcano; 
  • tantissimi templi Hindu sparsi per tutta l'isola (la chiamano l'isola degli dei o dei mille templi, e la sensazione è proprio quella!);
  • molti animali selvatici: tantissime scimmie, tanti serpenti, tante tartarughe marine, gechi (lunghi anche 30cm);
  • tantissimi cani e gatti randagi;
  • tanti frutti tropicali come ananas, mango, frutti della passione, banane, noci di cocco, rambutan, selak, durian, mangostani… 
  • purtroppo trovi anche tanta tanta tanta spazzatura ovunque, soprattutto nei fiumi: nella stagione delle piogge, i fiumi si riempiono e portano la spazzatura in mare. Fortunatamente oggi l'associazione Sungai Watch pulisce i fiumi e educa gli abitanti sull'importanza di non buttare la propria spazzatura in natura. 
Alcune foto del festival degli aquiloni da guardare insieme


Accedi alla conversazione (è gratis!)

Parla di questo post con il team La Tela e tutta la comunità e unisciti alle conversazioni su genitorialità, vita di coppia, educazione e tanto altro.