La Tela di Carlotta
it en es

Due alternative agli schermi che i miei bimbi adorano

apr 8, 2020

🌸 Questo non è un post sponsorizzato: mi piace condividere i nostri trucchi con voi. Non ci sono link affiliati ad Amazon (se ne trovi sul mio blog, per favore  segnalameli, perché sto cercando di rimuovere Amazon dal mio lavoro e dalla mia vita. Grazie!).  


Da quando siamo partiti per il nostro viaggio intorno al mondo 10 mesi fa, abbiamo viaggiato molto — a volte tante ore in treni e autobus — e due modi che abbiamo trovato per NON usare gli schermi sono stati la musica e la tablet per disegnare!

Musica senza schermi

Gli schermi non sono sani per una mente in costruzione e quindi volevamo un dispositivo per la musica che non avesse lo schermo, ma che fosse piccolo, perché abbiamo spazio limitato in valigia: abbiamo scelto due iPod Shuffle (4a generazione) di seconda mano su eBay ed è stata la decisione migliore (non è molto facile metterci la musica dentro, ma è un piccolo prezzo da pagare 😅)! Le cuffie sono Sennheiser PX100-II: le abbiamo scelte perché si possono piegare, occupano poco spazio nei loro ziani e sono ideali per il viaggio.

Questa soluzione per noi è ottimo anche quando Oliver ed Emily non vogliono ascoltare la stessa musica in casa o uno di loro vuole passare un po’ di tempo da solo.

Disegnare senza sprecare carta

Queste tablet per colorare sono state rivoluzionarie per noi. Non solo sono sottili e leggere, perfette per viaggiare, ma i giochi che si possono inventare sono tantissimi.

Sul mercato se ne trovano a bizzeffe, ma purtroppo noi non l’abbiamo trovata in un negozio locale in Vietnam e quindi l'abbiamo scelta su Amazon (prima di decidere di smettere di comprare su Amazon): le nostre sono NEWYES e ci troviamo bene, ma credo che una valga l’altro e quindi se le trovi localmente e magari anche di un marchio sostenibile, è meglio (e dimmelo nei commenti, please 🙂).

Idee di giochi:

  • Disegno libero
  • Copiare immagini da giornali
  • Copiare oggetti che vediamo intorno a noi
  • Tris
  • Praticare le lettere
  • Praticare i numeri
  • Praticare le forme
  • Uno disegna, l'altro indovina
  • Uno commissiona, l'altro disegna
  • Fare linee dritte per riempire la tablet
  • Il genitore disegna, il bimbo copia
  • Qualsiasi gioco su carta, come l'impiccato

Altri dispositivi senza schermo che mi piacciono, ma non ho provato

Se possibile, comprate in un negozio locale o scegliete prodotti inviati dal vostro paese per evitare la spedizione e ridurre la vostra impronta di carbonio; evitate il più possibile il “made in China” per non appoggiare lo sfruttamento della manodopera (ed evitare i rischi che l’utilizzo di sostanze di bassa qualità comporta, anche per la salute).

Ocarina - lettore mp3 per bambini, prodotto in Italia

Hörbert - lettore mp3 per bambini, prodotto in Germania

Dimmi che cosa ne pensi

Ti è piaciuto? Sei d’accordo? Mi piacerebbe sapere che cosa ne pensi.

Commenti

Antonella • giu 23, 2021

Mia figlia durante un breve tragitto in macchina mi ha letteralmente tirato in testa il lunii....ora provo con la tavoletta da disegno ...magari è più leggera ahahahah

🌸 Carlotta • lug 8, 2021

🤣🤣🤣🤣

Stefania • giu 22, 2021

Mio marito ha scoperto pochi mesi fa che su Spotify esiste il podcast di Thomas the Train molto amato da nostro figlio e da allora lo ascoltiamo a casa tutti insieme. Dalla settimana scorsa nostro figlio che ha quasi 3 anni ha iniziato ad ascoltarlo con le cuffie del papà e ieri ha ricevuto le sue prime cuffie Bluetooth così che possa ascoltarlo in autonomia.

🌸 Carlotta • lug 8, 2021

😍 gli audio libri sono bellissimi per i bambini!

Manuela • giu 22, 2021

Lunii è interamente francese e i miei bimbi lo adorano

🌸 Carlotta • lug 8, 2021

Quando ho pubblicato l’articolo volevo includerlo, avevo scritto all’azienda per chiedere dove è prodotto ma mi avevano detto un Cina. 🤔

Milena • dic 21, 2020

Qualche mese fa ho acquistato ocarina per mio figlio di due anni. Sono felice perché ascolta la musica quando vuole e sceglie la canzone che preferisce in quel momento. Nonostante leggiamo non è ancora attratto da audiostorie. Non conoscevo questo tablet, lo proverò sicuramente. Grazie 😊

🌸 Carlotta • dic 21, 2020

Sono felice che il post ti sia stato utile! Tanti mi parlano molto bene di Ocarina, ma io non lo conosco.

Emily ha iniziato ad ascoltare le storie con più interesse e mantenere la concentrazione fino alla fine verso i 3 anni, ma certamente va a seconda del bambino.

Un abbraccio 🌸

Anonimo • lug 26, 2020

Grazie Carlotta sei sempre una preziosa fonte di informazioni...nonché una fantastica persona. :-)

Penso che questi ti piaceranno

La missione de La Tela è accompagnare papà e mamme nel viaggio della genitorialità e dare opportunità a genitori di talento di condividerlo nello Shop.

Nella mia newsletter ti racconto (circa una volta al mese, ma soprattutto quando mi sento ispirata) aneddoti e progetti personali e pensieri a random – nelle precedenti ho parlato del dolore due bambini, del mascherare le nostre emozioni di adulti, di come continueremo a viaggiare questa estate…

Ciao! Ti va di conoscere i miei progetti futuri e la mia ragnatela di pensieri?
Lo so! Anche io sono triste che sia già finito!